Cannaregio 4008
Santa Sofia
Anita, Franca e le altre
Mappe di Venezia
HOME Circolo ARCI ATTIVITA' Non è mai troppo tardi
 
El Tiempo Venezia / Tessera
Bookmark and Share
Titolo:
Non è mai troppo tardi
(ovvero tutti a scuola in una scuola per tutti)
Descrizione:

Venerdì 21 febbraio alle 17.00:
 presentazione del libro
“Scusi l’ortografia, ma sa come è sono straniero io”
della professoressa Marcella Cecchin (sarà presente l’autrice)

Giovedì 6 marzo alle 17,00:
I minori stranieri  e la scuola italiana
(I numeri, le vittorie, le sconfitte, le speranze, l’indifferenza, l’attenzione ad una storia oramai nostra)
a cura delle volontarie del doposcuola AUSER per studenti stranieri, Villa Groggia, Venezia.

Giovedì 20 marzo alle 17,00:
Bisogni speciali per persone normali
(la dislessia, la disgrafia, la disortografia e la discalculia, le difficoltà d’apprendimento, nonché il percorso per garantire il diritto allo studio per tutti)
interverranno la professoressa Adriana Volpato e la neuropsichiatra infantile  Francesca Alberti

Quando:
Venerdì 21 febbraio
Giovedì 6 marzo
Giovedì 20 marzo
Orario:
17:00
Dove:
Circolo ARCI Franca Trentin Baratto - Cannaregio 4008 (Santa Sofia) - Venezia
 
Responsabile:
Marina Rodinò
Costi:
Entrata gratuita

C’era una volta una scuola che fungeva da ascensore sociale ed era specchio di una società che pensava con creatività e speranza ad un paese in costruzione ed espansione. Oggi abbiamo una società depressa e contratta e la scuola che ne è specchio è demotivante e demotivata ed è più vicino ad un montacarichi dove tra l’altro si trasformano spesso  i ragazzi in difficoltà in cittadini di serie B.

Ma se per educare un fanciullo ci vuole un intero villaggio è chiaro che il problema non è relegabile solo alla scuola come istituzione, ma è un compito di tutti noi.

Poniamo attenzione a cosa abbiamo intorno: ragazzi provenienti da altri paesi, ragazzi di famiglie disgregate, allargate, alterate, l’apparire di problematiche d’apprendimento sempre più importanti, ragazzi cresciuti in tempi di crisi che non sentono l’esistenza  di prospettive per costruire un loro futuro.

Apparentemente un problema difficile da risolvere, ma non è mai troppo tardi per cercare di cambiare senso di marcia e cominciare a pensare che tutti i ragazzi possano apprendere e formarsi in un sistema educativo che li aiuti ad “Ex ducere”(portar fuori) tutte le loro potenzialità ed ad avere fiducia ed interesse nel domani.

Proponiamo una serie d’incontri per renderci conto dei problemi ed ascoltare esperienze didattiche  ed educative dentro e fuori la scuola.

 
 
 
 
 
   
www. rioba.it - Circolo ARCI Franca Trentin Baratto, Cannaregio 4008 (Santa Sofia) - 30121 Venezia