Cannaregio 4008
Santa Sofia
Anita, Franca e le altre
Mappe di Venezia
HOME Circolo ARCI ATTIVITA' Concerto: 4 Fisarmoniche
 
El Tiempo Venezia / Tessera
Bookmark and Share
Titolo:
Voyage
AccoENSEMBLE

4 fisarmoniche
universi musicali fra le pieghe del mantice
Descrizione:

per il ciclo "Epater le bourgeois" presentiamo un concerto con:

Fabrizio Causio
Stefano Di Loreto
Raffaele Esposito
Marcello Paolo Guarnacci

Prima durante e dopo il concerto sarà aperta la nostra piccola osteria interna

AccoENSEMBLE Quartet
Nato dalla Scuola di Fisarmonica di Patrizia Angeloni al Conservatorio “O. Respighi” di Latina, AccoENSEMBLE si occupa della creazione e della diffusione di repertorio cameristico per fisarmoniche in ensemble e per organici polistrumentali con fisarmonica, spaziando in diversi ambiti musicali con attenzione spesso rivolta al repertorio contemporaneo.
In questo concerto, la formazione si presenta come quartetto di fisarmoniche, composto da Fabrizio Causio, Stefano di Loreto, Raffaele Esposito, Marcello Paolo Guarnacci.
Tutti gli strumentisti vedono la propria formazione al “Respighi”, integrata da studi in altri ambiti musicali. Vincitori di concorsi di interpretazione musicale anche in ambito solistico  svolgono una apprezzata attività concertistica anche in formazioni cameristiche con voce, archi, fiati e percussioni.
Nel 2013 AccoENSEMBLE Quartet ha ricevuto il primo premio al “The World of Accordion Award” nella sezione musica da camera.

Quando:
Sabato 18 gennaio 2014
Orario:
20:30
Dove:
Circolo ARCI Franca Trentin Baratto - Cannaregio 4008 (Santa Sofia) - Venezia
 
Responsabile:
Direttore artistico del ciclo: Veronica Canale
Costi:
Entrata per soci e amici dei soci - Offerta per l'organizzazione del concerto

Fabrizio Causio si forma alla Scuola di Fisarmonica di Patrizia Angeloni al Conservatorio “O. Respighi” di Latina.Frequenta seminari e master classes con H. Noth, M. Rantanen, S. Hussong, H. Maier,  K. Olczak, I. Paterno, G. Dellarole. Attivo in ambito cameristico (con la formazione strumentale AccoENSEMBLE) e in ambito solistico (Carrefour Mondial de l’Accordeon, Canada 2011; Festival Le Forme del Suono nelle edizioni 2012 e 2013; Early Music Festival, Conservatorio di Latina 2013). Attento alla produzione contemporanea dedicata al suo strumento, nel 2012 esegue in prima esecuzione assoluta For Ever di R. Bellotti e nel 2013 Oniricum di A. Macaretti (per fisarmonica sola) e Partita a Due di S. Bonilauri (per due fisarmoniche).

Stefano Di Loreto vede la sua formazione con Patrizia Angeloni al Conservatorio “O. Respighi” di Latina, dove consegue il diploma con il massimo dei voti e la lode. Sta proseguendo gli studi in fisarmonica con Stefan Hussong alla Musik Hochschule di Würzburg (D). Finalista al Premio Nazionale delle Arti 2012, vincitore del premio “The World of Accordion” 2013 sezione musica classica e contemporanea, è vincitore assoluto del Premio Nazionale delle Arti 2013, sezione Fisarmonica. Frequenta seminari e master classes con H. Maier, H. Noth, K. Olczak,  M. Rantanen, G. Dellarole. Svolge una apprezzata attività concertistica come solista e in formazioni cameristiche (con AccoENSEMBLE, quartetto di fisarmoniche, con Kora Ensemble, fisarmoniche e percussioni, e  in duo con soprano, clarinetto, in quintetto con clarinetti), in ambiti diversi, tra cui: Festival Il Mantice Armonico, Reggio Emilia 2011; Festival Le Forme del Suono, Latina, nelle edizioni 2010, 2011, 2012, 2013; Aosta incontra Latina 2012; Festival Nuova Consonanza, Roma 2012; Festival Freon, Roma 2013. Nel 2012 esegue in prima esecuzione Solo IVb di Stefano Bonilauri.

Raffaele Esposito si forma alla Scuola di Fisarmonica di Patrizia Angeloni al Conservatorio “O. Respighi” di Latina. Diplomato in Tromba con Roberto Antinolfi, ha conseguito il  Diploma Accademico di II livello per la formazione dei docenti di strumento musicale nella classe A077; è docente di tromba presso la scuola secondaria di I grado. In ambito fisarmonicistico ha frequentato seminari e master classes con  M. Rantanen, S. Hussong, H. Maier,  K. Olczak, I. Paterno, G. Dellarole. Svolge attività concertistica prevalentemente in formazioni cameristiche (con AccoENSEMBLE Quartet, in duo con clarinetto, con percussioni, con elettronica), anche in ambiti musicali diversi. Il suo interessamento verso il Fado lo ha condotto a collaborare con l’ensemble “Allegroamaro” (Teatro Sao Luiz di Lisbona, Festival della Lusitania, Museo di Castel Sant’Angelo di Roma, Università “La Sapienza” di Roma). Ha inciso le musiche dei film “Pranzo di Ferragosto” e “Gianni e le Donne” (diretti da G. Di Gregorio); “Il rosso e il blu” (diretto da G. Piccioni).
 
Marcello Paolo Guarnacci ha studiato Fisarmonica al Conservatorio “O. Respighi” di Latina con Patrizia Angeloni, diplomandosi con il massimo dei voti e conseguendo nell’a.a. 2012/13 la Laurea di II Livello in “Discipline musicali”, con la votazione di 110, lode e menzione d’onore. Consegue inoltre i diplomi di Composizione con il massimo dei voti, con Alberto Meoli e di Direzione d’Orchestra, con Benedetto Montebello. In ambito fisarmonicistico ha frequentato seminari e master classes con H. Noth, S. Hussong, T. Anzellotti, M. Rantanen, G. Dellarole, K. Olczak, I. Paterno.
Vincitore assoluto del Premio Nazionale delle Arti 2012, sezione Fisarmonica (promosso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca), è attivo nell’ambito della musica contemporanea anche in veste di compositore, tenendo concerti come solista e in formazioni cameristiche per diverse istituzioni, in Italia e all’estero (per citarne alcuni: Festival “100 Years John Cage”, Halberstadt - Germania; Accademia Musicale di Kaliningrad - Russia, Nuova Consonanza, Roma; Rassegna “L’Ora della Musica”,  Reggio Emilia; Conservatorio “A. Casella” di L’Aquila; Campus Internazionale di Musica, Latina). Ha pubblicato per la casa editrice Bèrben (Ancona) “Trittico sopra i caratteri” (2012), per fisarmonica sola. È vincitore del 1° Concorso Internazionale di Composizione “O. Respighi” con i “Cinque studi” (2013), per fisarmonica sola.

 
 
 
 
 
   
www. rioba.it - Circolo ARCI Franca Trentin Baratto, Cannaregio 4008 (Santa Sofia) - 30121 Venezia